Commenta per primo
Manchester-United-Chelsea doveva essere il match di cartello della sesta giornata di Permier League, ma all'Old Trafford vince la paura fra due squadre che non stanno attraversando un buon momento e che, in caso di sconfitta, avrebbero aperto inevitabilmente una crisi che difficilmente sarebbe stata sopportabile. Per questo lo 0-0 finale è lo specchio perfetto di una partita in cui le occasioni da gol si contano sulle dita di una mano e che hanno visto protagonista, nella notte dell'esordio di Cavani (nella ripresa) Marcus Rashford ed Edouard Mendy, con il portiere strepitoso nel dire di no alla punta dei Red Devils e salvare la panchina di Frank Lampard. Il pareggio però serve poco ad entrambe dato che la vetta della classifica resta ancora lontana rispettivamente a 6 e 4 punti in attesa che l'Everton di Ancelotti scenda in campo, domani, contro il Southampton.