Commenta per primo
Il difensore della Roma Gianluca Mancini ha rilasciato un'intervista a Il Corriere dello Sport, nella quale ha parlato delle ambizioni per la stagione in corso della formazione giallorossa. "Sono arrivati giocatori importanti, la squadra è forte, Pedro, il ritorno di Chris Smalling ci hanno dato sicurezza. Da qui a dicembre ci attendono dieci partite che ci aiuteranno a capire dove possiamo arrivare. Dobbiamo proseguire un lavoro che è partito lo scorso anno. L’allenatore ci rende tutti partecipi, ora che ci conosciamo è più facile", ha dichiarato.

Mancini ha aggiunto: "Scudetto? Sappiamo tutti che è un campionato strano, particolare. Infortuni e Covid e decideranno la classifica finale. La Juve ha cambiato allenatore e tanti giocatori, la Roma pensa a fare partita per partita e fare il meglio possibile. Il nostro obiettivo è restare tra le prime quattro e giocarci la qualificazione alla Champions in un campionato così bisogna stare sul pezzo e restare concentrati".