E' arrivato in estate, a Pescara. Era già lì nei paraggi, in quella San Benedetto del Tronto dove si vive calcio, dove anni fa squadra come Juventus e Bayern Monaco si affrontavano in amichevoli estive prestigiose. Ha portato in dote 26 gol e 9 assist in 42 partite con la Samb: la chiamata di Zeman, la chiamata della Serie B dopo anni tra D e Serie C, alla quale non si può dire di no. Leonardo Mancuso, probabilmente, si aspettava una stagione diversa in termini di prestazioni, numeri e risultati: soli 5 gol e 3 assist, ma con un'infortunio grave dopo il debutto contro il Foggi che ne ha influenzato il rendimento. Poi, ieri...

TRE GOL PER... LA B - Sogni playoff, incubo retrocessione. Il Pescara si è ritrovato a lottare per non retrocedere: Zeman, Epifani, poi Pillon. E nel momento più duro, eccolo il Leonardo Mancuso che tutti volevano: tripletta, vittoria per 3-2, prova da leader e 3 punti vitali contro lo Spezia. La strada è ancora lunga per la salvezza, ma con un Mancuso così tutto può diventare più facile. E ora sono 8 i gol in campionato in 29 presenze. 

LA JUVE LO HA PRESO - Il suo idolo è Roberto Baggio, il suo modello è Callejon. Esterno offensivo, perfetto per il 4-3-3, è cresciuto nel Milan: tutto il settore giovanile in rossonero, la Primavera con Stroppa, De Sciglio, Verdi e gli altri; ma trova poco spazio con l'attuale tecnico del Foggia. Quindi via, Pizzighettone, Carrarese, Cittadella, Catanzaro e la Samb. Dove tutto cambia. A gennaio è diventato di proprietà della Juventus (scambio con Bunino): "Resterò ancora una stagione e mezza in Abruzzo ma essere di proprietà bianconera rappresenta un grosso stimolo per migliorarmi". Il 30 giugno 2019 scadrà il prestito ai biancazzurri: 25 anni, può diventare una preziosa pedina di scambio per la dirigenza bianconera in futuro, una carta giocabile per arrivare a qualche talento che si sta mettendo in luce. Futuro bianconero, ma presente biancazzurro. Con una B da salvaguardare.

@AngeTaglieri88
 

#PescaraSpezia @legab @leomanc

Un post condiviso da Pescara Calcio Official (@pescaracalcio1936) in data: