43
15 anni fa Wimbledon scopriva una nuova dea che avrebbe fatto guardare al mondo del tennis con occhi diversi. No, non era semplicemente un'altra Anna Kournikova, Maria Sharapova era di più. Era più forte, più determinata, più glaciale a rete e da fondo campo. A soli 17 anni conquisto il suo primo Wimbledon e da allora ha messo in bacheca altri quattro titoli del Grande Slam, è stata a lungo la numero uno al mondo e ha conquistato anche l'argento olimpico nelle Olimpiadi di Londra 2012 perdendo in finale contro Serena Williams.

Ma c'è di più perchè, come detto, Maria Sharapova insieme alla Kournikova e alla Ivanovic, ha fatto vedere il tennis con occhi diversi. È stata inserita più volte nella top 50 delle donne più belle al mondo ed è una delle tenniste che ha guadagnato di più di sempre fra campo e ricavi pubblicitari. Ieri Masha ha detto basta con il tennis giocato. Ma nel suo futuro ci sarà ancora spazio per essere sempre la star glaciale che arriva dalla siberia e che noi vi mostriamo nella nostra gallery.