Pierpaolo Marino, ex dirigente tra le altre di Napoli e Roma, ha parlato ai microfoni di Radio Sportiva: "A livello economico ne gioverebbe i 2 bilanci delle società. Ne guadagnerebbe l’Inter perché Dybala sarebbe il giocatore ideale per le caratteristiche di gioco di Spalletti. Marotta? Ha sempre privilegiato i giovani, italiani e non. Ci vuole coesione e continuità, considerando le ambizioni e la storia dell’Inter. Sul derby avevo detto che l’Inter, nonostante sembrasse a pezzi, poteva vincere. Derby? La vittoria dell’Inter è stata dettata dalla forza della disperazione e dalla lucidità del tecnico ad apportare i correttivi. Il Milan non è stato un gran Milan, a centrocampo abbiamo visto grandi pecche".