Commenta per primo

'Ho scelto la Fiorentina perché ha creduto in me, mi ha convinto il progetto della società, la voglia di ottenere risultati importanti, e poi la città di Firenze è unica al mondo'. Così l'attaccante Mario Gomez, in un'intervista rilasciata al quotidiano tedesco Bild. 'Se non ci fosse stata la Fiorentina sarei rimasto al Bayern Monaco, non avrei considerato altre destinazioni - affermato il neo acquisto viola -. Ho deciso di partire perché Guardiola mi ha detto chiaramente che non avrei avuto il posto da titolare'.