8
 "E' un fatto mentale di stanchezza, ma con il Sassuolo il Milan ha preso una bella ripassata. Con la Fiorentina aveva fatto una bella partita, con l'Atletico anche, ma i gol subiti sono troppi. Tomori e Calabria sono troppo importanti e chi li sostituisce deve fare qualcosa di diverso". Giancarlo Marocchi commenta così la sconfitta del Milan contro il Sassuolo.