45
Il direttore generale della Juventus Giuseppe Marotta è tornato a parlare del futuro di Paul Pogba (21) ai microfoni di Mediaset Premium a pochi minuti dal calcio d'inizio della gara contro il Lione: “Le voci sul trasferimento di Pogba al Psg non hanno fondamento: noi Paul lo vogliamo tenere e prolungargli il contratto. È vero che 70 milioni di euro sarebbero una cifra appetibile, ma la Juventus è una società che ambisce sempre al massimo, a vincere trofei. In passato dei sacrifici del genere sono stati fatti, per esempio è stato venduto Zidane per prendere Buffon e Nedved, ma non è questo il caso. E comunque oggi non abbiamo una proposta concreta, quindi non c’è niente di cui parlare. Mi auguro che Tevez invece vada al Mondiale, sarebbe un grande motivo d’orgoglio per lui vestire la maglia della nazionale argentina: il valore calcistico di Carlos è indiscutibile, ma evidentemente esistono della situazioni extracalcistiche che non conosco e non capisco. Noi puntiamo sia al campionato sia all’Europa League: vincere il terzo titolo consecutivo ci farebbe entrare nella storia e per quanto riguarda la Coppa, la finale nel nostro stadio ci dà un motivo in più per onorare al massimo anche questa competizione”.