1
Simone Verdi oggi è uno dei più interessanti esterni offensivi italiani, non a caso la scorsa estate il Napoli lo ha acquistato dal Bologna. Il debutto in serie A lo ha però fatto con la maglia del Torino, squadra in cui ha giocato dal 2011 al gennaio 2013: in un'intervista rilasciata a Radio Kiss Kiss il suo ex compagno di squadra ai tempi del Toro, Salvatore Masiello, ha spiegato i motivi per cui Verdi lasciò la squadra granata. 

“Verdi è un grande talento che a Torino, con Ventura, faceva panchina. Gli consigliai di andar via perché il suo talento meritava spazio – ha raccontato Masiello – ha bisogno di giocare non dico sempre, ma spesso perché un giovane come lui, se resta a lungo in panchina, può perdere autostima”.