Commenta per primo
Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria, attraverso le parole raccolte dal sito ufficiale blucerchiato ha voluto mostrare la propria solidarietà alle persone colpite dall'alluvione che ha interessato in queste ore la Liguria e in particolare la città di Genova: "In queste ore non sono in città, ma sono molto preoccupato. Ho visto immagini che mi hanno profondamente colpito. Immagini che invitano alla preghiera e alla riflessione. Genova mi ha aperto le sue porte con disponibilità e generosità. E io oggi sono con Genova, con la sua gente, con la loro voglia e il coraggio di reagire, di non arrendersi mai, di ripartire. Genova e i genovesi devono sapere che se servirà qualcosa, io e la Samp saremo in prima fila. Senza paura".