Commenta per primo
La FIGC rafforza la storica collaborazione con il masterSport, 'Master Internazionale in Strategia e Pianificazione degli Eventi e degli Impianti Sportivi' promosso e realizzato dalle Università di Parma e San Marino, in vista dell’Europeo Under 21 che, insieme a San Marino, l’Italia ospiterà nel giugno 2019 nelle location di Bologna, Cesena, Reggio Emilia, Udine e Trieste. 

Fin dalla prima edizione del 1996, la FIGC è partner fondatore di uno dei progetti formativi più innovativi e strutturati del panorama nazionale ed internazionale. Il ‘masterSport’ nel 2017 è stato premiato dalla rivista Sport Business International come 3° miglior corso europeo in tema di sport management e 3° corso al mondo del settore per la soddisfazione espressa dagli studenti. 

L’intesa raggiunta tra il corso per aspiranti manager sportivi e la Federcalcio prevede un ampliamento della storica collaborazione sulla didattica; nella nuova versione il programma delle lezioni proposto al master darà modo ai partecipanti della 22ª edizione di specializzarsi attraverso incontri mirati sul tema della progettazione e della gestione degli eventi sportivi di rilevanza internazionale, con un focus sulle manifestazioni giovanili, sulla gestione del ticketing e dell’hospitality e sui progetti di promozione e interazione con le comunità e il territorio. Grazie a questo programma arricchito, gli studenti del master potranno apprendere nuovi modelli e strumenti operativi attraverso il confronto con i professionisti della FIGC, della UEFA, delle comunità locali e delle società professionistiche del territorio coinvolte nell’ambito degli Europei Under 21, insieme ad una serie di esperienze dal vivo. 
 
La collaborazione tra FIGC e masterSport verrà anche valorizzata a livello più profondo, prevedendo il coinvolgimento diretto e attivo dei corsisti nell’ambito della pianificazione e dell’organizzazione dei Campionati Europei Under 21 del 2019. 

"Per crescere - commenta il presidente della FIGC Carlo Tavecchio -  il sistema calcio necessita di una classe dirigente sempre più motivata, preparata e aggiornata. Per questo la FIGC ha inserito la formazione tra i suoi obiettivi strategici, investendo in questo ambito sia direttamente che indirettamente anche attraverso l’organizzazione di grandi eventi come il Campionato d’Europa Under 21 del 2019. La collaborazione con enti ed istituti come l’Università di Parma e San Marino assume dunque un’importanza fondamentale per lo sviluppo del nostro movimento". 

"L’Europeo Under 21 del 2019 – aggiunge Alessandro Costacurta, Presidente del Comitato Organizzatore locale - segna il ritorno in Italia, dopo quasi trent’anni, della fase finale di una importante manifestazione calcistica. Il torneo, che ha registrato nelle ultime edizioni una crescita del livello tecnico e della popolarità, metterà di fronte 12 nazionali attraverso 21 gare in programma nelle 6 sedi nell’arco di 15 giorni. Un progetto complesso, che affrontiamo sullo slancio dei successi delle finali di Europa League e di Champions League organizzate negli ultimi anni, con l’obiettivo di accrescere il know-how organizzativo del nostro sistema calcistico. In quest’ottica si inquadra la collaborazione con masterSport". 

"Siamo onorati - commenta Marco Brunelli, Direttore masterSport e Direttore Generale Lega Calcio Serie A - della confermata stima della FIGC nei confronti del masterSport e della scelta del nostro corso per questa importante e stimolante collaborazione. Da sempre il corso è attento alle esigenze del mondo dello sport e si mette al servizio delle organizzazioni nei progetti più interessanti; siamo felici di poter cogliere questa opportunità, sicuri che i nostri studenti avranno un importante arricchimento della loro esperienza formativa e che la Federazione potrà contare, durante il corso e per il futuro, su un team di giovani professionisti appassionati, entusiasti di prendere parte al progetto Europeo Under 21". 

Nell’ambito di questa rinnovata partnership, la FIGC sarà protagonista dell’evento di apertura della nuova edizione del masterSport a febbraio, quando verrà organizzato un incontro pubblico nel quale analizzare il programma delle iniziative collegate ai Campionati Europei Under 21.