Commenta per primo

Ormai è entrato nel cuore dei tifosi e quando è stato sostituto si è meritato gli applausi del pubblico come capitano Del Piero: "Beh, proprio come Del Piero no - sorride Alessandro Matri - E’ giusto onorare Alex per quanto ha fatto e continua a fare con questa maglia: oggi poi ha segnato un gol meraviglioso...".

Un gol che ha riportato la Juve alla vittoria: "Ed era quantomai importante centrare un risultato positivo, per il morale e per la classifica. Ora abbiamo due settimane per lavorare bene e preparare al meglio le prossime sfide. La Champions? L’obiettivo deve essere vincere tutte le partite e fare più punti possibile. Solo dopo vedremo dove questo atteggiamento ci porterà".