Brutte notizie per Maxwell, ex terzino di Barcellona e Inter. Nei giorni scorsi, infatti, la stampa brasiliana ha pubblicato la news della denuncia della moglie per violenze e minacce di morte. Giulia Nagamine, compagna del brasiliano, ha presentato la denuncia lo scorso 27 marzo: le aggressioni si riferirebbero all'inizio della relazione tra i due, che dura da 13 anni. Lo scorso anno, inoltre, il giocatore avrebbe preso a calci la moglie a Miami, prima di minacciarla di morte. Maxwell, ai microfoni di Le Parisien, ha smentito tutto: "Mi dispiace che mia moglie usi la legge in questo modo. Per il bene dei miei figli, dimostrerò la totale innocenza".