30

Fatica a mostrarsi davanti alle telecamere un visibilmente dispiaciuto Walter Mazzarri che, ai microfoni di Sky Sport ha dovuto commentare lo schiacciante 3-1 subito allo Juventus Stadium dalla sua Inter: ''Mi dispiace per come abbiamo preso il secondo e il terzo gol. Quando recuperi le partite può succedere di tutto: la ferocia loro si è vista... Il primo gol ci sta, ma dovevamo restare in partita e poi recuperare nel finale. Siamo stati leziosi. Palacio ha fallito due volte il gol che avrebbe riaperto il match. Ci serve una vittoria per svoltare"

Per quanto riguarda gli uomini, l'Inter è sembrata in netta difficoltà anche nei rapporti uno contro uno: "Oggi era una partita facile tatticamente, perché erano tutti duelli e così vien fuori lo spessore di chi è abituato a vincere. Pensavo che Kovacic fosse nella posizione ideale per fare gioco. Poteva essere l'uomo in più. Samuel, Zanetti e Ranocchia? Non stanno bene e lo stesso Ranocchia ha giocato l'ultima volta con la Lazio. Rolando è spesso migliore in campo, Campagnaro è importante e Juan Jesus ci si punta perché deve prendere fiducia. Lui potrebbe diventare tra i più forti d'Europa".

La chiusura va alla marcatura, apparsa fin troppo leggera su Pirlo: "Su Pirlo ci doveva andare qualcuno, ma ci andava poco perchè faceva fatica. Doveva uscire Kovacic, ma non riusciva a pressare, rimaneva in mezzo e rimanevamo in meno a centrocampo".

 

 

Get Adobe Flash player