Piero Volpi, medico sociale dell'Inter, ha parlato a margine dell'evento Inter Medical Meeting di San Siro. Ecco le sue parole, riportate da fcinternews: "Icardi? Mauro sta meglio, ora può fare un'attività completa allenandosi col gruppo e in parte individualmente per acquisire un'attività di completamento rispetto a quella che è la condizione fisica. Non ha partecipato a 30-35 giorni di allenamenti col gruppo e deve riacquisirla, se nei prossimi giorni questo programma sarà completo potrà poi riaggregarsi al gruppo. Adesso lui sta facendo un programma di avvicinamento come tutti i calciatori che hanno avuto un problema, non è una cosa particolare solo di Icardi".

SULLA LAZIO - "Se può essere convocato? Questa è una domanda difficile, alla quale non posso dare una risposta secca. Ci sono possibilità, vedremo se nella settimana si svolgerà tutto in maniera regolare. Non dipenderà più solo da me, ma anche da valutazioni di tipo atletico e tecnico che dovrà fare lo staff".

SU DE VRIJ E NAINGGOLAN - "Per de Vrij abbiamo notizie di un affaticamento, che il medico della nazionale olandese ci ha subito segnalato e dagli accertamenti non sembra essere niente di più. Nainggolan sta procedendo nel suo recupero sulla falsariga di Icardi, sta completando un lavoro misto e quando sarà pronto lo daremo al club. Vedremo la prossima settimana se sarà pronto".