Gaizka Mendieta, ex centrocampista del Valencia, ha parlato della sfida che attende gli spagnoli contro la Juventus in Champions League sulle pagine de Il Corriere Torino:

JUVE FAVORITA - "La Juve è sempre la Juve, uno dei più grandi club in Europa e nel mondo. Da anni domina in Italia, di recente ha giocato due finali e arriva quasi regolarmente in fondo alla competizione. È una squadra abituata a certe partite e l’esperienza alla fine ha il suo peso. Impossibile non considerarla tra le favorite: con l’acquisto di Cristiano Ronaldo si è ulteriormente rinforzata".

RONALDO - "Cristiano è un calciatore che rinforzerebbe qualsiasi squadra. Ha solo bisogno di un periodo di adattamento, quello necessario a tutti. Poi arriveranno i gol e i numeri a cui ci ha abituato da sempre".

VALENCIA - "Cosa deve temere la Juventus del Valencia? Si tratta di una squadra che può mettere in difficoltà chiunque. Marcelino ha saputo costruire bene, dando un indirizzo chiaro. A una buona base si sono aggiunti quest’anno giocatori importanti e c’è l’ambizione di fare bene anche in Champions. Dopo la stagione passata la tifoseria è entusiasta. Qualche nome? Rodrigo, Kondogbia, Gaya, Gameiro, Soler".

PARTITA - "Sarà una grande partita, difficile per entrambe le squadre. Spero però che i punti li porti a casa il Valencia".