Commenta per primo

Se quello legato a Sculli è soprattutto un discorso legato all'impegno del presidente Preziosi un anno fa riguardo al riscatto del cartellino, per Matuzalem e Zarate la situazione è più complicata. Il brasiliano guadagna circa 1,8 milioni di euro, qualcosa di più l'argentino: cifre che naturalmente sono fuori portata per il club rossoblù, che in estate ha avviato una decisa politica di riduzione degli investimenti per quanto riguarda gli stipendi.

(Il Secolo XIX)