Commenta per primo
L'esterno offensivo dell'Ifk Norrköping Sead Haksabanovic, svedese naturalizzato montenegrino che il prossimo 4 maggio compirà 22 anni, sembrerebbe proprio fare al caso dell'Atalanta di mister Gian Piero Gasperini. A cui piacciono i giovani dal grande potenziale e, soprattutto, i profili duttili: Haksabanovic infatti può agire sia da ala sinistra che come laterale di centrocampo, e su entrambe le fasce.

CV- Per questo, come riporta L'Eco di Bergamo, il classe 2001 è seguito sempre più da vicino dall'entourage nerazzurro, che considera un surplus l'esperienza inglese nel vivaio del West Ham e il periodo spagnolo nel Malaga.

LE CIFRE- Sead Haksabanovic ha fatto tutta la trafila nelle selezioni giovanili svedesi per poi optare per la nazionale maggiore della sua terra d'origine, il Montenegro, con cui vanta 10 presenze e 1 gol. Il prezzo accessibile, intorno ai 5 milioni di euro, fa gola all'Atalanta, ma non solo: la concorrenza è alta sia in Italia (Roma, Fiorentina e Torino) che all'estero, con Werder Brema, Bruges e New York Red Bulls in prima linea.