L'Inter di Luciano Spalletti prosegue la sua preparazione alla Pinetina, tra l'amichevole col Lugano vinta la scorsa settimana - e che ha messo in mostra, per la prima volta, Lautaro Martinez - e quella di domani, contro il Sion. Parallelamente al lavoro sul campo, i nerazzurri vivono momenti importanti anche a livello dirigenziale e nei prossimi giorni ci saranno degli incontri chiave per l'immediato futuro della società di corso Vittorio Emanuele.

IL PIANO - A Nanchino, nel quartier generale di Suning, ci saranno diversi vertici tra i quadri dirigenziali nerazzurri e Zhang Jindong: tra domani e giovedì partiranno Piero Ausilio e Giovanni Gardini, poi sarà la volta di Javier Zanetti e Alessandro Antonello. Si tratterà di incontri scaglionati, con i responsabili delle aree sportive, finanziarie e, in seguito, marketing.

DAL MERCATO A SPALLETTI - Summit durante i quali si farà il punto della situazione sugli obiettivi raggiunti dal club nella scorsa stagione, quelli programmati per l'anno prossimo e le ultime mosse di mercato per completare la squadra di Spalletti, con la costante ricerca di un terzino destro e un centrocampista che è in cima alle priorità di Ausilio. Infine verrà affrontato anche il discorso relativo al rinnovo di contratto dell'allenatore toscano, attualmente in scadenza nel 2019 e per cui sono stati già avviati i primi contatti nei mesi scorsi.