398
"Il calcio del popolo". Il coro, diventato tormentone, che si è alzato dopo l'affaire Superlega, durato una notte, non si è spento. Se prima era una difesa dell'essenza più pura del pallone, ora è barzelletta ironica sui social, visto il mercato faraonico del Paris Saint-Germain, che si è messo in casa il meglio su piazza. Da Sergio Ramos a Messi, da Hakimi a Donnarumma, il web non si è fatto attendere. E neanche Andrea Agnelli

Michele Fusco, con quasi 35mila followers su Twitter, ha scritto: "Mai avrei pensato un giorno di vedere i Capitani storici di Real Madrid e Barcelona che vanno a giocare insieme altrove, uniti dalla stessa passione per il calcio del popolo". Ed è spuntato il like, al messaggio ironico, di Andrea Agnelli, il presidente della Juventus, tra i padri della Superlega. Che coi colleghi di Barcellona e Real Madrid sta portando avanti la battaglia contro la Uefa.