2
L’indizio stavolta arriva dalle trattative per il rinnovo di Kevin de Bruyne, poco soddisfatto dall’offerta ricevuta. Il Manchester City punta a ridurre gli stipendi, una mossa che per la stampa inglese servirà per l’ingaggio di Lionel Messi. A partire da inizio anno il fuoriclasse del Barcellona è libero di trattare con altri club e anche dalle valutazioni dei bookmaker arrivano nuovi riscontri: nelle scommesse Snai sulla squadra dell’argentino nella prossima stagione, il Manchester City è ora alla pari con il Barcellona, dopo il rialzo della quota da 1,85 a 2,25. Piccolo passo avanti anche per il Paris Saint-Germain, al momento l’altra pretendente più credibile per il giocatore: rispetto a dieci giorni fa, riferisce Agipronews, l’offerta sui campioni di Francia è passata da 5,00 a 4,50.