211
Al termine della sconfitta contro il Sassuolo, Sinisa Mihajlovic ha parlato ai microfoni di Sky: "Prima cosa: non voglio nessuna domanda. Seconda cosa: Abbiamo perso meritatamente, hanno giocato meglio e sono più forti di noi. Sono stato espulso giustamente perché ho mandato l'arbitro a quel paese, mi sono rotto le scatole di essere la squadra più ammonita del campionato. Sembriamo dei killer, abbiamo i ragazzini in campo, forse è più facile ammonire loro che un giocatore affermato. Terza cosa: domenica abbiamo vinto con l'Inter, ho visto la trasmissione, quella con il marito di Benedetta Parodi (Fabio Caressa, ndr), Bergomi e gli altri. Non si è mai detto nulla sul Bologna, si è parlato mezz'ora dell'Inter, sembrava Inter Channel! Nessuno ha fatto i complimenti al Bologna, è una vergogna. Questo non è giornalismo".