Commenta per primo

Il tecnico della Fiorentina, Sinisa Mihajlovic ha dichiarato ai microfoni di Sky dopo la sconfitta nel recupero di campionato con l'Inter: "Contento nonostante il ko? Io preferisco vincere e giocare bene. Noi oggi non meritavamo di perdere, nel primo tempo hanno fatto gol nell'unica occasione, noi abbiamo creato molto. Con l'Inter paghi alla prima indecisione e così è stato. I ragazzi hanno fatto il massimo, abbiamo giocato bene  e creato molto. Fa male perdere così, ma abbiamo fatto una buona prestazione". 

"Mutu nella rirepsa è calato, è normale, è fermo da tanto. Il ko di Santana? Mi ha un po' condizionato, ma Ljajic ha fatto bene, ha creato scompiglio all'Inter. Il ko di Santana mi ha costretto a tente in campo fino alla fine Mutu. La Fiorentina si è sbloccata?  Adesso col recupero degli infortunati stiamo facendo bene. Ora dobbiamo miglioare al gioco, attraverso il gioco possiamo arrivare ai risultati. Il pubblico lo ha apprezzato, mi ha fatto piacere rivedere un po' di entusiasmo. Fa male però perdere così, giocando bene. Dobbiamo continuare così e ci potremo togliere delle soddisfazioni. Pasqual e Ljajic? Hanno fatto bene tutti e due. In campo avevamo tanti giovani come Camporese e Ljajic. Noi abbimo sposato questa cosa di far giocare i giovani e loro stanno ripagando la fiducia. Michele oggi ha sbagliato su Eto'o, ma ci sta: si cresce attraverso gli errori. Coi giovani in campo, a volte possono sbagliare. Camporese ha fatto una grande gara, peccato l'errore su Eto'o".