11
Dani Ceballos è uno degli obiettivi del nuovo Milan. Il centrocampista, domani impegnato con la Spagna Under 21 nella finale dell'Europeo di categoria, ha parlato del suo futuro a El Guardero, aprendo la porta a un futuro lontano dal Real Madrid.

PROTAGONISTA? - "Non ho giocato il Mondiale e voglio dimostrare quello che valgo in quest'Europeo. L'anno prossimo sarà il mio anno. Voglio giocare e farlo nel Real è dura, ci sono i migliori e non posso essere titolare inamovibile. Magari in futuro sarò al loro livello, ma ora l'obiettivo è giocare 40 partite ed essere importante nella squadra in cui sono. È chiaro che ho la fiducia del club al 100%, e io stesso mi fido, altrimenti sarei andato via. Il mio sogno è trionfare nel Real Madrid, la mia idea è vincere lì e ce l'ho ben chiara. Parlerò con il club dopo l'Europeo, ci deve essere sintonia tra club, allenatore e giocatore. Il meglio per il Real è che il giocatore si senta importante".