5

Oggi, nel primo giorno di vendita libera degli abbonamenti Champions League, coinciso con la presentazione ufficiale di Kakà, si è registrato un vero e proprio boom: 15 mila tessere vendute! Il totale giunge così a quota 20 mila per le tre partite a San Siro contro Celtic, Barcellona e Ajax.  

Queste le dichiarazioni dell’amministratore delegato Adriano Galliani in esclusiva a Milan Channel:

“Vendere 15mila tessere per la Champions League in una giornata è un dato stratosferico, sicuramente molti orfani di Kakà sono tornati a casa. Sicuramente c’è qualcosa di speciale e di inspiegabile nel rapporto di Kakà con i tifosi, non ho mai ricevuto tanti complimenti come in questi ultimi giorni. Un dato incredibile. Il giorno che abbiamo preso Ricky nel 2003 non posso scordarlo: era in giorno di Ferragosto, ero in Sardegna, ho fatto riaprire un ufficio per mandare un fax, lo ricordo perfettamente. Non è mai stato dimenticato, è un rapporto che non si è mai interrotto. Ogni anno il giorno del suo compleanno ho mandato gli auguri a Kakà. Oggi sono entrato negli spogliatoi con Kakà e c’era Riccardo Saponara e gli ho detto: “Ti abbiamo preso perché assomigli a Ricky, ora te l’ho portato di persona”. Oggi anche Saponara è tornato in gruppo. Noi crediamo che per il numero 10 ci siano i due Riccardo perché Saponara è un grande talento”.