Commenta per primo

Il Milan del nuovo corso va a Madrid, nello stadio dove la società rossonera si scoprì grande. Domani i rossoneri giocano al Bernabeu: l'1-1 del 1989 aprì la strada alla prima Coppa dei Campioni dell'era Berlusconi.

Quel 5 aprile del 1989 non tutti ebbero l'esatta percezione della storia che stava nascendo. Il Milan di Arrigo Sacchi uscì imbattuto dal Samtiago Bernabeu nella semifinale di andata di Coppa dei Campioni. Sul piano del gioco, non ci fu partita: quel pareggio era fasullo, come due settimane più tardi, a San Siro, la partita di ritorno si incaricò di dimostrare: 5-0 per i rossoneri.

Per Massimiliano Allegri si tratta del primo esame serio della stagione.