1157
22.25 LA CONFERMA DI GALLIANI - Adriano Galliani ha rilasciato le seguenti dichiarazioni all'uscita da Casa Milan: "Ci abbiamo provato fino all'ultimo per Witsel, si sapeva sarebbe finita così. Il bilancio? Niente, niente"

21.52 WITSEL, NIENTE MILAN - A meno di clamorose sorprese nell'ultima ora di mercato, per il Milan sfuma l'obiettivo Axel Witsel, che resta allo Zenit San Pietroburgo. 

20.40 MILAN CHANNEL: MERCATO CHIUSO -
Poco fa, Milan Channel ha annunciato che il mercato del Milan è chiuso. Oggi il club di via Aldo Rossi ha dunque effettuato unicamente operazioni in uscita.

19.10 PARLA D'ONOFRIO - L'intermediario Luciano D'Onofrio, che rappresenta Axel Witsel insieme al padre del centrocampista belga, parla a Calciomercato.com: "Lo Zenit non lo vuole vendere adesso, ma solo a gennaio. Vediamo con il nuovo anno. Il Milan? Lo volevano anche Juventus e Atletico Madrid. Lo Zenit chiedeva troppo e voleva l'obbligo? Non ha voluto negoziare, solo a gennaio".  (Guglielmo Cannavale)

Mancano meno di quattro ore alla chiusura del mercato: vedremo se quelle di D'Onofrio sono dichiarazioni di circostanza, o se la trattativa è davvero tramontana. Secondo quanto appreso da Calciomercato.com, infatti, il Milan avrebbe deciso di far partire in questi minuti un assalto definitivo a Witsel (Davide Russo de Cerame - @DRussodeCerame). 

18.50 WITSEL, NIENTE DA FARE? - Niente da fare per Axel Witsel? Secondo quanto appreso da Calciomercato.com, potrebbe sfumare uno degli obiettivi del mercato rossonero. Mancano ancora quattro ore alla fine del mercato, ma la direzione ormai sembra segnata. La tesi è sostenuta anche da Milan Channel


Milan: si riapre la trattativa per Witsel di calciomercatocom
16.40 Secondo 
Skysports Witsel ha detto al Tottenham. Vuole solo vestire la maglia rossonera. Attesi sviluppi entro le 18.

15.45 In Inghilterra, Sky Sports riferisce che l'offerta ufficiale presentata dal Tottenham per Witsel non superi i 18 milioni di euro. Dal Milan non filtrano novità e col passare delle ore il centrocampista belga è sempre più lontano dai rossoneri e vicino ad un approdo in Premier League.

13.55 Secondo quanto scrive Milanews ci saranno nuovi contatti nel pomeriggio tra Milan e Zenit San Pietroburgo. L'affare resta comunque complicato perchè il Milan non vuole l'obbligo di riscatto.

13.10 E' scaduto l'ultimatum fissato per le 13 dallo Zenit per Axel Witsel e il Milan ha inoltrato la proposta definitiva per il giocatore belga, che non si discosta da quelle delle ultime ore, ossia il prestito oneroso con diritto di riscatto. La società russa ha sempre chiesto quanto meno l'obbligo e non è intenzionata a sua volta a smuoversi da questa posizione. Si attende soltanto una risposta ufficiale per considerare la trattativa ancora aperta o meno, ma la riuscita dell'affare è molto complicata. Il Tottenham, che ha offerto complessivamente 27 milioni per il titolo definitivo è in attesa.

11.30 Sono ore calde per il futuro di Axel Witsel, centrocampista belga dello Zenit San Pietroburgo che il Milan sta trattando da diverse settimane per completare il centrocampo di Sinisa Mihajlovic. L'inserimento prepotente del Tottenham, disposto a mettere sul piatto 25 milioni di euro più 2 di bonus, ha cambiato ulteriormente le carte in tavola, mettendo il club russo nelle condizioni di pretendere dal Milan una presa di posizione rapida e decisa. Galliani è arrivato sin qui ad offrire un prestito oneroso con diritto di riscatto, forte della volontà del giocatore di vestirsi di rossonero, ma lo Zenit pretende quanto meno l'obbligo. Secondo quanto appreso da calciomercato.com, l'ultimatum definitivo è fissato per le ore 13, dopo le quali il Milan non potrà fare più nulla per Witsel, a quel punto destinato verosimilmente proprio al Tottenham.