44
Secondo il tabloid inglese Daily Mail, il Milan ha messo sul mercato Mario Balotelli, offrendolo in particolare all'Arsenal di Arsene Wenger, squadra alla ricerca di un attaccante che si alterni al francese Giroud. Un'operazione da 37 milioni di euro, cifra necessaria per dare respiro alle casse rossonere e finanziare gli acquisti necessari per rinforzare la squadra.

Alla base della scelta di sacrificare il bomber bresciano, come riportato anche dai colleghi inglesi, quei comportamenti fuori dalle righe non solo in campo che Berlusconi non ha mai apprezzato e che lo avevano quasi spinto a mettersi di traverso prima di concluderne l'acquisto nel gennaio 2013. Restano in corsa per Balotelli anche il Chelsea, che però in questo momento è forte su Diego Costa, farà rientrare Lukaku dall'Everton e deve decidere il futuro di Torres, e il Monaco, con cui il procuratore Mino Raiola è in ottimi rapporti.