103

Nella terza giornata della fase a gironi di Champions League, il Milan pareggia per 1-1 in casa contro il Barcellona. Rossoneri in vantaggio con Robinho, su assist di Kakà, per i blaugrana pareggia Messi

Primo tempo. Al 9' rossoneri in vantaggio: triangolo vincente fra Kakà e Robinho, con quest'ultimo che porta in vantaggio la squadra di Massimiliano Allegri. Al 23' pareggia Messi: servito in area da Iniesta (partito da centrocampo dopo un pallone perso da Montolivo), si libera di Mexes e supera Amelia.

Secondo tempo. Al 51' assist di Muntari per Robinho, che solo in area non aggancia il pallone e fallisce un'occasione clamorosa. Poco dopo è Iniesta, da buona posizione, a trovare sulla sua strada un ottimo Amelia, che respinge. Al 64' entra Balotelli, al posto di Robinho. Al 70' fantastico assist di Messi per Adriano, che da buonissima posizione spreca, mandando fuori.  Nel finale, forcing Barcellona, con un'occasione rossonera con Muntari. 

Champions League, 3a giornata fase a gironi

Oggi, ore 20.45

Gruppo H        
Celtic-Ajax 2-1

45' rig. Forrest (C), 53' Kayal (C), 94' Schone (C)            

Milan-Barcellona 1-1

9' Robinho (M), 23' Messi (B)

Classifica: Barcellona 7, Milan 5, Celtic 3, Ajax 1.          

 

Di seguito le formazioni ufficiali:

MILAN: Amelia; Abate, Zapata, Mexes, Constant; Montolivo, De Jong, Muntari; Birsa, Robinho, Kakà. A disposizione: Coppola, Silvestre, Emanuelson, Poli, Nocerino, Matri, Balotelli. All: Allegri.

BARCELLONA: Valdes; Dani Alves, Piqué, Mascherano, Adriano; Xavi, Busquets, Iniesta; Sanchez, Messi, Neymar. A disposizione: Pinto, Montoya, Bartra, Fabregas, Song, Pedro, Tello. All. Martino.

Il pre-partita. Per la terza giornata della fase a gironi della Champions League 2013-14, il Milan ospita il Barcellona, in una sfida ormai tradizionale, visti i tanti confronti diretti che hanno visto protagoniste le due squadre negli ultimi anni. A San Siro, arriva un Barça che comanda la classifica del girone a quota 6 punti, mentre i rossoneri inseguono con 4 punti. Per la squadra di Massimiliano Allegri, doppio obiettivo: provare a scavalcare in classifica gli uomini di Gerardo Martino e, contemporaneamente, mantenere (o meglio ancora aumentare) le distanze rispetto alle altre due squadre del girone, Celtic e Ajax, che si affrontano in Scozia

Quote per le scommesse Live QUI CON 100 EURO DI BONUS