122

Silvio Berlusconi torna a parlare del suo Milan. Il presidente rossonero ha dichiarato a Radio Radio: "Sto lavorando con molta passione per riportare in alto il Milan. Abbiamo due soluzioni davanti: un gruppo che possa entrate nell'azionariato del Milan portando dei capitali importanti; oppure un Milan tutto italiano con molti giocatori che vengano fuori dal vivaio. Speriamo di riuscire a scegliere la via migliore. Donnarumma non si vende, sarà il nostro portiere per i prossimi 15 anni". 

 

PANCHINA - "Non credo che Conte o Di Francesco siano i nomi giusti per il futuro del Milan. Su Mihajlovic vediamo come finisce la stagione. Conte è un ottimo allenatore, ma in questo momento non posso dire una parola definitiva perché siamo nel mezzo di una situazione decisionale. Siamo nella corrente per il cambiamento del Milan, come un fiume che va nel mare".