1
A margine del Premio Gentleman, Cristian Brocchi, allenatore della Primavera del Milan, parla a Sky Sport: "Io vicino alla panchina della prima squadra del Milan? Ho vissuto tutto con grande serenità. Sono felice di fare quello che faccio, sto facendo un percorso importante con dei ragazzi che mi stanno dando tante soddisfazioni. Sono felice di dare loro la mia esperienza da calciatore, meglio di così non poteva essere per me. Inzaghi? Io vado controcorrente, ma non per sponsorizzare me stesso: in questo momento credo sia giusto puntare su allenatori giovani, anche se poi sappiamo che può andar male. Poteva succedere anche ad allenatori navigati, non dipende dall'esperienza".

Su Carlo Ancelotti: "Non è da tutti vincere una Champions League, io ho avuto la fortuna di vincerne due con un grande allenatore. Ho apprezzato il suo modo di farsi voler bene e come riusciva a dare serenità. In pochi sono riusciti a trasmettermela, la sua conoscenza del calcio poi è ottima. Sicuramente sono convinto che la rosa del Milan sia superiore alla classifica che ha in questo momento, ma allo stesso tempo penso che ci siano stagioni che per certi motivi non riescono a prendere la via giusta. Sono stati commessi degli errori, ma penso che la rosa sia di tutto rispetto".