28
La brusca separazione con Boban e i dubbi sul futuro di Maldini e Massara spostano tutto il potere decisionale al Milan nelle mani di Ivan Gazidis. Anche in tema di mercato. La prossima estate sarà il dirigente sudafricano con il nuovo management a prendere in mano la prossima campagna acquisti e anche quella cessioni, con tanti nodi da sciogliere: tra questi anche quello di Lucas Paquetà. Quanto di buono mostrato nei primi sei mesi in rossonero, è svanito nella prima stagione piena a Milano, complice anche l'avvio a rilento con Giampaolo e l'arrivo di Pioli, che da dicembre in avanti gli ha gradualmente riservato sempre meno spazio, ultime in ordine cronologico le panchine contro Fiorentina e Genoa. Una flessione costante che ha portato a una bocciatura da parte dell'attuale tecnico, ma che fare in vista della prossima estate? In attesa del parere del prossimo tecnico (Ralf Rangnick il primo nome), Gazidis ed Elliott fanno i conti con un primo problema: Paquetà al momento è praticamente 'invendibile'.

'INVENDIBILE' - Una condizione questa che deriva non solo dal rendimento del giocatore, ma anche da aspetti di puro mercato. Il primo è legato alla inevitabile svalutazione che fa seguito alle prestazioni sul campo del brasiliano. A gennaio il Milan aveva risposto picche alle avances di Leonardo, colui che aveva portato Paquetà in Italia dal Flamengo. 20-22 i milioni che il PSG era disposto a mettere sul piatto, la posizione dei rossoneri è stata ferma e chiara: 35 milioni, gli stessi che Leonardo aveva fatto investire solo un anno prima. Una valutazione elevata e che non potrà scendere di troppo la prossima estate considerando che il cartellino del trequartista incide ancora sul bilancio per circa 25 milioni. Una cifra che pochi club in questo momento sarebbero disposti a corrispondere visto il rendimento di Paquetà, non a caso anche società potenzialmente interessate come il Flamengo, sua ex squadra, hanno mostrato una certa freddezza sull'argomento. Il Milan è quindi chiamato a una riflessione in vista della prossima estate: il caso Paquetà sarà una una delle questioni più spinose da risolvere per Gazidis e il nuovo corso.

@Albri_Fede90