26
Il filo diretto tra il Milan e Fali Ramadani, agente di Ante Rebic, non si è spezzato in questo mese e mezzo segnato dall'emergenza coronavirus. L'area sportiva del club ha avuto più di un contatto con l'entourage del nazionale croato per fare il punto della situazione: c'è reciproca soddisfazione tra le parti, l'intenzione è quella di proseguire insieme a lungo.


IL PREZZO - ​Rebic, dopo un inizio stentato, da quando è arrivato Ibrahimovic, si è letteralmente trasformato in una macchina da gol, siglando sette reti stagionali. Il Milan è convinto di portare a termine l'operazione con l'Eintracht Francoforte facendo leva sulla volontà del giocatore. L'idea sarebbe quella di trovare un accordo per riscattare il classe 1993 già nella prossima sessione estiva di calciomercato, senza aspettare la normale decorrenza del prestito biennale. L'emergenza del coronavirus, che ha avuto un impatto economico notevole nell'industria calcio, può cambiare la valutazione di Ante: dai 40 milioni ai 25 più bonus. E il Milan tenterà l'assalto, con la regia di Fali Ramadani.