348
Il Milan torna da Roma vincitore, ma non senza cattive notizie. E' arrivato l'esito degli esami per i tre giocatori che hanno chiuso la gara dell'Olimpico con acciacchi, due tegole e un sospiro di sollievo.

IBRAHIMOVIC - A partire da Zlatan Ibrahimovic. Per lo svedese si tratta di una lesione del muscolo lungo adduttore sinistro. Verrà rivalutato con esame strumentale fra una decina di giorni: l'attaccante, che in questi giorni sarà ospite a Sanremo, salterà quindi certamente almeno le due sfide di campionato contro Udinese e Verona e l'andata degli ottavi di Europa League contro il Manchester United, a rischio anche per il Napoli.

CALHANOGLU - Più incertezza invece su Hakan Calhanoglu, uscito all'intervallo: gli esami strumentali hanno evidenziato un diffuso edema dei muscoli flessori mediali della coscia sinistra. Verrà rivalutato secondo evoluzione clinica.

REBIC - La buona notizia arriva da Ante Rebic: gli esami strumentali hanno dato esito negativo.