91
Il Milan vuole svoltare a destra. L’idea della dirigenza è quella di migliorare la qualità della batteria degli esterni offensivi. Si preannuncia una piccola rivoluzione che vedrà protagonista certo Samu Castillejo: l’esterno nativo di Malaga farà ritorno nella Liga, con il Valencia in cima alla lista delle preferenze. I contatti sono ripresi nelle ultime settimane dopo la trattativa saltata negli ultimi giorni della sessione invernale di calciomercato. Junior Messias piace molto a Stefano Pioli, che ne sta caldeggiando il riscatto dal Crotone. Difficile ma non impossibile. 

Ascolta "Milan, che rivoluzione a destra: Castillejo parla con il Valencia, novità su Saelemaekers. E Messias…" su Spreaker.

SAELEMAEKERS CEDIBILE - Ma la grande novità riguarda il futuro di Alexis Saelemaekers. Il nazionale belga aveva rinnovato il suo contratto con il Milan fino al 2026 proprio all’inizio di questa stagione ma il suo futuro potrebbe essere lontano dall’Italia. Il club rossonero sa che a breve arriverà un’offerta dall’estero per l’ex Anderlecht che verrà valutata con curiosità e attenzione. Dalle eventuali cessioni di Castillejo e Saelemaekers il Milan conta di ricavare un tesoretto importante per provare l’assalto a Marco Asensio del Real Madrid.