Il Milan rischia due anni di esclusione dalle coppe europee. Come riporta Sky Sport, c'è pessimismo da parte della società rossonera circa la decisione della Uefa: la camera giudicante potrebbe chiedere addirittura due anni di stop dalle competizioni europee. Al momento la società rossonera smentisce il tutto e attende il verdetto della Uefa, che può arrivare già in giornata. In caso di risposta non soddisfacente, il Milan è pronto a fare ricorso al Tas, sperando di ribaltare il verdetto, qualora dovesse rivelarsi negativo. Una situazione che vede coinvolte anche Fiorentina e Atalanta, arrivate alle spalle del Milan nella corsa all'Europa League: c'è attesa per il verdetto.