146
Il Milan continua a lavorare per blindare uno dei giocatori che più sta trovando giovamento dal lavoro di Stefano Pioli: Davide Calabria. Il terzino cresciuto nel settore giovanile rossonero ha vissuto un anno magico prendendosi sia il posto da titolare nel ruolo di terzino destro e, all'occorrenza, rappresentando un jolly anche sull'altra fascia e perfino a centrocampo.

Insomma, un profilo che per il Milan ha un grande valore al punto che i lavori per rinnovare il suo contratto in scadenza 30 giugno 2022 sono già iniziati da tempo. Secondo quanto appreso da Calciomercato.com nel corso degli ultimi giorni c'è stato un nuovo contatto fra i dirigenti del club e gli agenti dell'esterno classe 1996 e sono stati ampiamente positivi. Non c'è fretta, ma l'idea di fondo è un prolungamento fino al 2024 o 2025 con un piccolo aumento salariale e per cui non ci sono grossi problemi sulle cifre. La firma non c'è ancora, ma si avvicina sempre più.