178
Sono ore cruciali, probabilmente decisive per il futuro di Pietro Pellegri. Il Milan sta lavorando con il Monaco per riscattare l’attaccante classe 2001 per circa 6 milioni di euro. I contatti proseguono spediti tanto che può arrivare la fumata bianca decisiva entro la fine di questa settimana. 

C’È’ IL TORO - Con Belotti infortunato (e in scadenza di contratto) e Zaza in uscita( piace al Genoa), il Torino  ha intenzione di puntellare l’attacco proprio con Pellegri. In granata potrebbe trovare Juric, ovvero l’allenatore che lo aveva lanciato al Genoa, e suo papà Marco nel ruolo di team manager. La traccia è chiara da lunedì scorso, quando l’agente Riso aveva incontrato Maldini e Massara a casa Milan. Il club rossonero sta per chiudere il riscatto di Pietro dal Monaco, poi arriverà il prestito al Torino. Si stanno limando gli ultimi dettagli, il traguardo finale è a un passo. 

Ascolta "Milan, conto alla rovescia per il riscatto di Pellegri la cifra del riscatto e la sinergia con il Torino" su Spreaker.