62
Una foto per caricare l'ambiente, uno scatto per ricordare un momento magico vissuto nella sua pur breve carriera. Patrick Cutrone ha usato i social network e il suo profilo instagram per stimolare i tifosi del Milan in vista del derby di domenica contro l'Inter. Lui che uomo derby lo è stato, ma che ora, per i rossoneri, rischia di trasformarsi in uomo mercato.

SPERANZA... DALLA PANCHINA - Una foto che è significativa di come Cutrone viva e senta i coloro rossoneri sulla pelle. Una foto che, probabilmente, richiama anche una speranza che per ora rimarrà vana, ovvero quella di trovare ampio spazio nel prossimo derby. Con un Piatek in queste condizioni, infatti, Gattuso non ha alcuna intenzione di cambiare e, ancora una volta, Cutrone dovrà aspettare il suo momento sedendosi in panchina.

DA UOMO DERBY A UOMO MERCATO - Una speranza vana che alimenta un momento no di Cutrone. Patrick si aspettava più considerazione dopo l'addio di Higuain, ma l'esplosione di Piatek gli ha chiuso ogni porta, togliendogli spazio e gol (l'ultimo è datato 12 gennaio in Coppa Italia e Piatek non era ancora arrivato ndr.). Cutrone è scontento e il suo malumore ha portato tanti club ad interessarsi a lui in vista della prossima estate. Tottenham, Borussia Dortmund, Torino e Atletico Madrid hanno iniziato a tenerlo sotto osservazione sebbene nessuna offerta ufficiale sia ancora arrivata a Milano. Il Milan dal canto suo non vorrebbe cederlo per meno di 25/30 milioni. Aspettando il derby e i suoi gol, che ora mancano da troppo tempo.