24

Il Milan ha subito zero gol nelle ultime quattro partite di campionato: dopo il colpo di testa di Schelotto nel derby pareggiato con l'Inter, i rossoneri hanno mantenuto inviolata la propria porta nelle successive sfide con Lazio (3-0), Genoa (2-0), Palermo (2-0) e Chievo (1-0). Nonostante questi numeri incoraggianti, in vista del prossimo mercato estivo i rossoneri sono alla ricerca di rinforzi per la difesa.

Nel ruolo di terzini si punta sugli italiani (basti pensare all'interesse per Santon e/o Antonelli) mentre per i centrali si guarda all'estero, anche perché Astori del Cagliari e Ogbonna del Torino non convincono del tutto per il rapporto prezzo/qualità.

In attesa di riscattare il colombiano Zapata dal Villarreal, sul taccuino del Milan sono sottolineati i nomi dell'olandese Bruno Martins Indi del Feyenoord e di Dedé, brasiliano del Vasco da Gama. A inizio marzo, in occasione della finale di Coppa Guanabara (vinta per 1-0 dal Botafogo di Seedorf e Doria, difensore brasiliano già prenotato dalla Juventus) un emissario rossonero ha parlato con Vasco proprio di Dedé, classe 1988 valutato intorno ai 10 milioni di euro.