169
Il Corriere della Sera in edicola oggi fa il punto sulla trattativa per il rinnovo del contratto fra il Milan e Gianluigi Donnarumma, in scadenza il 30 giugno del 2021. I colloqui fra i manager dell'area tecnica rossonera, Paolo Maldini in particolare, e Mino Raiola sono già iniziati, anche se non si sono ancora registrati significativi passi in avanti. Il calcio italiano ai tempi del Covid, si legge sul Corsera, non si può permettere stipendi da 10 milioni annui. Maldini e Massara lavorano a una bozza che, partendo da una base di 6 milioni a stagione, contempli ricchi bonus legati a ogni passaggio di un turno di coppe, con la speranza, del club e del portiere, che dalla prossima stagione il Milan torni a respirare aria di Champions League