15
Secondo La Gazzetta dello Sport, il Milan sta lavorando su due piste perché arriverà almeno un attaccante importante per la stagione 2020/2021: "Una porta a Jovic e l’altra a Milik. Il profilo del serbo si adatterebbe molto bene a ciò che cerca Elliott in termini di età (22) e di talento, un po’ meno (molto meno) in termini di costi: il cartellino ora si aggira sui 40-50 milioni e il Real gli paga uno stipendio di circa cinque milioni di euro netti a stagione e quindi Luka dovrebbe abbassare le pretese", si legge.

Diversa la situazione di Milik: "La questione è nota: il contratto del polacco col Napoli scadrà nel 2021 e non verrà rinnovato, tant’è vero che De Laurentiis sta trattando altri attaccanti. Ma quella napoletana resta comunque una bottega cara e strapparlo a una cifra conveniente non sarebbe semplice", scrive La Gazzetta.