59
Giornata importante per la questione nuovo stadio di Milano: a Palazzo Marino, infatti, il Comune ha incontrato Milan e Inter. Le due squadre hanno presentato due ipotesi per mantenere vivo l'attuale San Siro, proponendo una soluzione alternativa all'originale pensiero comune, indirizzato verso l'abbattimento. L'obiettivo è mantenere elementi iconici, trasformando il Meazza in una cittadella sportiva aperta al pubblico, con campi da calcetto, da basket e una pista di atletica. 

IL COMUNICATO - Questo il comunicato congiunto dei club: "AC Milan e FC Internazionale Milano sono tornate oggi a incontrare l'Amministrazione Comunale di Milano per presentare due ipotesi progettuali di rifunzionalizzazione dell'attuale Meazza, nel contesto della realizzazione di un nuovo Stadio per Milano a San Siro. Tali ipotesi, in ottemperanza alle indicazioni dell'Amministrazione Comunale e come convenuto nel precedente incontro, prevedono una rifunzionalizzazione del Meazza destinandolo prevalentemente a funzioni sportive di base e a funzioni di intrattenimento per far vivere il distretto di San Siro 365 giorni all’anno, in ottica di servizio e beneficio per la cittadinanza. I Club proseguiranno nell'approfondimento tecnico ed economico delle ipotesi progettuali presentate, sempre in coerenza con le linee guida indicate dal Comune".