425
Quella tra  Hernandez e il Milan è una storia d’amore intensa. Fatta di gol, ben 13, e tanti assist (11). Maldini ha scelto Theo quando erano in pochi a credere nella sua competitività ad alti livelli. Il talento era chiaro anche al Real Madrid, ma vi erano dubbi sulla vita fuori dal campo. Dissipati rapidamente da quando veste il rossonero: mai una parola fuori posto, mai un comportamento sopra le righe. Ora, alla sua terza stagione in Italia, l’esterno classe 1997 vuole alzare ancora di più il livello per diventare il migliore al mondo nel ruolo.

Ascolta "Milan, ecco costa sta succedendo tra Hernandez e il Psg: la contromossa di Maldini" su Spreaker.

TRA PSG E RINNOVO- Diverse fonti francesi riportano di una possibile offensiva del Psg per Theo. Leonardo aveva già sondato la disponibilità del giocatore tramite il suo agente più di un mese senza trovare particolari aperture. Hernandez al Milan si sente a casa e vuole proseguire la sua avventura agli ordini di Pioli. Tanto che a fine agosto, a bocce ferme, è previsto un confronto tra la dirigenza con l’entourage del calciatore francese. L’idea è quella di adeguare l’attuale ingaggio da 1,5 milioni equiparandolo ai top della rosa. La strada è tracciata, il Diavolo sta per blindare uno dei giocatori più importanti della rosa.