171
Si muove il mercato dei difensori in scadenza di contratto a giugno. Luiz Felipe si appresta a lasciare la Lazio a parametro zero. Il centrale italo-brasiliano classe 1997 (accostato in passato pure all'Inter) sta per dire sì al Betis di Siviglia, con cui ha raggiunto un accordo di massima per un quadriennale fino al 2026 da 3 milioni di euro netti a stagione. 

La stessa cifra (più bonus) che il club biancoceleste del presidente Lotito ha offerto ad Alessio Romagnoli. In questo senso la Lazio sta accelerando per cercare di concludere la trattativa e strappare al Milan il classe 1995 ex Roma, anche per anticipare un possibile inserimento (che finora non c'è stato) da parte della Juventus.