Visto in Italia con le maglie di Milan, Verona, Roma e Atalanta, Urby Emanuelson ricorda i momenti in rossonero. Queste le sue parole a Voetbal International: "Ibra ne ha fatte di cose strane, una volta eravamo nello spogliatoio, si scherzava ma Gattuso, che aveva la lingua lunga, disse qualcosa che non doveva dire e Ibra lo mise nella spazzatura. Gattuso era forte fisicamente ma Ibra lo era di più. Ha la fama che ha, durante la mia carriera non ho mai avuto un compagno con la sua personalità, ma nello spogliatoio si rideva sempre".