72

Un nome già accostato al Milan, una trattativa mai nata in passato ma che potrebbe aprirsi nei prossimi giorni. Keisuke Honda è infatti un obiettivo rossonero per la prossima stagione. Classe 1986, il centrocampista offensivo giapponese è in scadenza al termine del 2013 con il Cska Mosca e ha già fatto sapere che non intende rinnovare, una situazione contrattuale che lo rende appetibile sul mercato. Galliani, da vecchia volpe, ha fiutato l'affare, consapevole che l'arrivo di Honda al Milan sarebbe molto più di acquisto lowcost.

L'ex giocatore dei Nagoya Grampus, è arrivato in Europa per vestire la maglia del VVV Venlo, prima del grande salto in Russia con il Cska Mosca, dove è esploso definitivamente. In grado di giocare in tutti i ruoli del centrocampo e dell'attacco (anche da prima punta, come falso nueve), il giapponese di Settsu regalerebbe al Milan quella duttilità tattica preziosa nel calcio di oggi. In più rappresenterebbe un'apertura al quel mercato, quello asiatico, in continua espansione. Honda ha sempre espresso gradimento per l'Italia, dove è stato seguito anche dalla Lazio.