Adriano Galliani chiama, Marco Giampaolo risponde presente. L'amministratore delegato del Milan ha dichiarato prima dell'anticipo di campionato a Bologna: "Il prossimo mercato sarà ridotto visti i tanti soldi spesi l’anno scorso? Il presidente Berlusconi ha detto che ha immesso nel Milan 150 milioni , non solo nel mercato. Finiamo la stagione poi vedremo cosa fare. Ibrahimovic potrebbe tornare al Milan? Dobbiamo vedere se la prossima stagione se saremo in Europa o no. Fra due settimane saremo più chiari sugli scenari futuri. Giampaolo prossimo allenatore del Milan? E’ un buonissimo allenatore, è uno dei pochi allenatori italiani capaci di dare un’identità alle squadre. Ha fatto una buona carriera ma avrebbe potuto anche fare di più". 

GRAZIE, MA NON CI CREDO - Il tutto in collegamento con lo studio televisivo di Mediaset Premium, dove è presente il grande ex allenatore rossonero Arrigo Sacchi, uno tra i principali sponsor del tecnico dell'Empoli. Lo stesso Giampaolo, in collegamento da San Siro, ringrazia: "I complimenti fanno sempre piacere. Il mio percorso è stato lungo e complicato. La mia ambizione è quella di poter allenatore una grande squadra un giorno ma non mi illudo, sono molto realista e fatalista. Continuerò solamente a lavorare. Oggi abbiamo fatto una buonissima prestazione, una gara di qualità e personalità e i meriti vanno ai ragazzi. Abbiamo avuto il piglio di una squadra che voleva dire qualcosa, purtroppo il risultato non è stato favorevole, meritavamo un altro epilogo".