Commenta per primo
Massimiliano Allegri sarà il prossimo allenatore del Milan. Quando? Questo è tutto da vedere. Il tecnico del Cagliari ha sorpassato tutti e vola verso il traguardo, ma Adriano Galliani non ha ancora sventolato la bandiera a scacchi: "Certo Allegri è un candidato ma nessuna decisione ufficiale è stata ancora presa - ha detto l'amministratore delegato del Milan ai giornalisti sotto la sede di Via Turati - il tutto deve avvenire di comune accordo con il presidente Berlusconi. Lippi? E' un'ipotesi categoricamente infondata". Galliani ha poi parlato della coppia Galli-Tassotti, che ad un certo punto sembrava ad un passo dalla panchina rossonera: "Se vorrà Tassotti potrà rimanere al suo posto anche con l'arrivo di Allegri, starà a lui decidere. E' nel Milan da trent'anni e, fosse per la società, potrebbe rimanerci per altri trenta. Galli ha svolto e svolge un ottimo lavoro a capo del nostro settore giovanile, dove rimarrà anche per la prossima stagione".