7
Nel corso di una bella intervista concessa a l’Equipe, Olivier Giroud racconta alcuni retroscena sulla festa scudetto:  “Abbiamo fatto una grande festa negli spogliatoi. Tutti abbiamo fumato i sigari, ma solo Ibra è uscito con un sigaro durante la premiazione. Solo lui poteva farlo. Era felice come per il suo primo titolo, si vedeva. Aveva anche un discorso per tutti nello spogliatoio prima e nel pullman che ci ha riportati a Milano poi. Abbiamo fatto una festa con 30mila tifosi a Casa Milan. Il giorno dopo abbiamo sfilato sul pullman a due piani per quattro ore, fino ad arrivare in Duomo davanti a decine di migliaia di persone. C’era anche Berlusconi. Molti tifosi avevano le lacrime agli occhi”.